Buonasera Dottore. Come da titolo e' circa un anno che soffro di fascicolazioni e visivamente e obbiettivamente ho il gluteo destro piu' piccolo del gluteo sinistro. Non mi sono mai posto il problema di questa cosa, ma ultimamente mi sono accorto praticando esercizi di stretching che la muscolatura della gamba destra (quella con il gluteo piu' piccolo) risulta molto piu' accorciata rispetto alla gamba sinistra (durato lo stretching la gamba destra mi tira molto di piu' e prima rispetto alla gamba sinistra). In piu' se mi sdraio con la pancia al suolo e cerco di flettere le gambe la gamba destra e la sinistra si alzano contemporaneamente e allo stesso grado di flessione, ma la gamba destra la sento diversa rispetto alla sinistra. Mi rendo contro della strana domanda. Ma volevo chiederle:secondo lei dovrò sottoporre questo problema ad un neurologo o ad un fisiatra? In caso di malattie neurodegenerative, dopo un anno di fascicolazioni la sintomatologia doveva essere piu' grave o questa puo' essere compatibile? grazie in anticipo per la risposta. Buona serata.