Il 3 marzo 2020 mi hanno operata al Lca e durante l’intervento l’ortopedico è intervenuto anche sul menisco e la cartilagine completamente rovinati. Da quel momento ho incominciato ad avere una febbre tra 37,5-37-7. Dopo il primo controllo la febbre è peggiorata a 39. Ho preso antibiotici a morire su consiglio del medico di base , ma nn ho risolto nulla. Scendeva con la Tachipirina. Dopo 10 giorni preoccupata ho chiamato l’ortopedico che mi aveva operata, che mi ha subito ricoverata. Dopo aver aspirato il liquido, mi ha consigliato un’artroscopia di lavaggio per sospetta artrite settica , che è stata fatta il23 marzo. Sono stata dimessa il 24 marzo, sto prendendo antibiotico, ma la febbre è sempre a 39. Mi sfianca e mi deprime. Che cosa posso fare? Devo aspettare? Grazie anticipatamente