Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-11-2018

Ferro nel sangue

Circa 6 mesi fa sono stato operato per un banale ascesso perianale. Guardando la cartella di dimissione ho visto un livello del ferro a 40 inferiore al minimo pari a 65. L'emoglobina era nei limiti. Oggi ho rifatto l'emocromo e il ferro che è passato a 156 quasi al limite superiore di 175. E' possibile che in 6 mesi senza apportare particolari cambiamenti alla dieta ci sia stata una variazione così significativa? Può essere stata l'infezione in corso ad avere determinato l'abbassamento precedente? Grazie e cordiali saluti.

Risposta di:
Dr. Luigino Bellizzi
Specialista in Chirurgia generale
Risposta

Le variazioni dei valori della sideremia sono in rapporto con il tipo di dieta e con la concomitanza di processi infiammatori in atto. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Chirurgia | Chirurgia generale | Ematologia | Infezioni | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!