Salve, Sono un ragazzo di 21 anni e penso di avere la fimosi non serrata. Non ho mai avuto problemi e non mi sono mai preoccupato della cosa fino a che un mio amico non è stato operato e mi sono iniziati a sorgere dei dubbi. Ho notato che il mio pene, non eretto, non fa fatica a "scappellarsi" (chiedo scusa per il termine) ma una volta con la pelle giù, è molto sensibile al tatto. Non fa male ma è solo sensibile, pensavo di tenerlo sotto l'acqua ogni tot tempo per abituarmi al tatto in quel punto dato che fin da piccolo non ho mai tirato giù la pelle, solo in questo ultimo periodo per fare degli esercizi da stretching e pulirlo meglio.Nei rapporti sessuali non ho nessun problema di dolore o di durata se uso il preservativo o, senza protezione, se lubrifico l'apparato femminile il pene penetra all'interno dando solo piacere senza nessun problema mantenendo la palle alzata che compre il glande.La mia domanda è: si può vivere tranquillamente con la fimosi non serrata se si lava bene e si fanno esercizi di stretching o è obbligatorio operarsi? Non è acquisita, c'è dalla nascita ma non voglio cicroncidermi o fare operazioni plastiche.