11-12-2017

Fitte allo sterno

Gentile dottore, sono una ragazza di 25 anni, peso 65 kg e sono alta 1.66 cm.

Da qualche mese, in particolare prima dell'estate, ho iniziato ad avvertire delle fitte simili a scosse allo sterno, in un punto ben preciso. Questo dolore si manifesta quando effettuo movimenti, ad esempio se porto il collo all'indietro e ritorno avanti, oppure quando chiudo le spalle in avanti, ma soprattutto durante la notte se cambio posizione. Sono davvero preoccupata, in genere temo sempre al peggio e quindi anche stavolta penso possa essere qualcosa di grave, anche perché vedo che persiste nonostante siano passati un po' di mesi.

La cosa che mi preoccupa di più è la notte, perché mentre riposo sento questi forti dolori. Per motivi lavorativi ho sottovalutato il problema non avendo molto tempo, ed essendo particolarmente stressata e ansiosa ho pensato fosse riconducibile a questo, ma ora temo il peggio!

Attendo una sua risposta e la ringrazio anticipatamente!

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Si tratta quasi sicuramente di dolore di natura osteo articolare. Stia tranquilla e non si preoccupi

TAG: Reumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!