16-11-2017

Follincolite su inguine e gambe

Buonsera, ho 20 e già da circa un anno e mezzo soffro di follincolite su inguine e gambe (nelle gambe ho solo delle puntine, macchioline scure... non fanno male). Ho sempre utilizzato la ceretta pensando che questo fosse il metodo più efficacie, invece super sconsigliato dal mio dermatologo. Mi spiego meglio: da sotto l'ombelico fino a tutta la zona inguinale ho la zona arrossata con delle puntine rosse, peli incarniti e delle pustule ma anche delle macchie, ogni tanto mi fanno male soprattutto quando cerco di far uscire i peli incarniti e anche quando faccio fuor uscire il pulso delle puntine. Il mio dermatologo mi ha fatto eseguire una cura di un antibiotico e due pomate, la situazione sembrava migliorare, ma il tutto resta sempre stabile, la macchie continuano a restare li come le puntine e tutto il resto.

Mi ha fortemente sconsigliato la ceretta ma, mi ha consigliato di utilizzare la crema depilatoria. Io adesso alterno la crema con il rasoio, perchè essendo una parte molto delicata la crema contiene delle sostanze che potrebbero farmi male; ma io almeno ogni 2 massimo 3 gtiorni devo togliere i peli (sono super fissata, ma anche per igiene). In tutto ciò la situazione è un bel pò imbarazzante, perchè mettendo il costume il tutto si vede! Spero in un vostro aiuto per sconfiggere questo problema insieme a questa situazione molto imbarazzante. Datemi qualche consigli nel rasarmi, magari se c'è qualche altro modo per risolvere il tutto in un breve periodo, qualche crema ecc... Vi ringrazio in anticipo per la vostra attenzione!!

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Cara signora, le follicoliti da depilazione sono frequenti. In questi casi di solito i risultati migliori, oltre alle terapie antibiotiche locali e generali, si ottengono con la depilazione con laser o luce pulsata. Cordialità Corrado Quadrini

TAG: Capelli e peli | Dermatologia e venereologia | Pelle