26-04-2017

Forte bruciore post minzione

Salve ho 40 anni da un po' di tempo soffro di bruciore post minzione accompagnato da un fastidio al tratto che va dall'ano ai testicoli, se bevo circa 2 litri al giorno di acqua urino più di 6 volte. A volte dopo un rapporto sessuale sento bruciore, a volte vado ad urinare e dopo un po' sento lo stimolo unicamente ma andando ne faccio poca e seguita da forte bruciore.
Sto a precisare che un mese fa ho avuto una colica renale per un calcolo al rene; non so più che fare nonostante ho preso vari antibiotici come monuril e Ciproxin, niente, i fastidi non cessano. Datemi un parere, gentilmente. Grazie

Risposta

Salve, la sua descrizione sembra richiamare alla mente una prostatite. Esegua una spermiocoltura per germi comuni, candida, chlamydia e gardnerella e inizi una cura decongestionante prostatica.

TAG: Organi Sessuali | Reni e vie urinarie | Urologia