mia mamma a 78 anni , soffre di artrite reumatoide che la rende invalida al 100%. ha una valvola aortica sostituita ed e' carente di ferro. Manifesta una forte stanchezza e il problema che piu' preoccupa e che dal momento che e' seduta al momento in cui si alza viene meno, le mancano le forze e le gira la testa... ha visto ortopedici geriatra cardiologo ma nessuno lo spiega,,, ha fatto punture di ricostituenti ma questo sintomo persiste e la rende molto instabile.A volte è anche caduta per questa debolezza che parte dalle gambe... Non so più che fare, dove posso portarla? Quale medico specialista può risolvere il problema..Lei assume farmaci a base del principio attivo Apixaban, pregabalin, metaprololo, duloxetina, Furosemide, canrenone. Grazie mille