Buongiorno, vengo da Avellino una cittadina nell'entroterra campano, ho avuto un esistenza normale fino a quando ho deciso di trasferirmi a Londra per lavoro. Li ho iniziato a non sentirmi più bene, spesso infatti mi sentivo estremamente stanco, stordito, e mai lucido, come se stessi vivendo in un sogno. Questo stato è molto limitativo perchè ho... Leggi di più difficolta nel concentrarmi perfino su piccole cose come ad esempio ascoltare semplici raccomandazioni, o leggere un giornale. E' limitativo anche nei rapporti intrapersonali perchè non riesco a prestare attenzione nei discorsi e questo viene notato anche dalle persone che mi circondano. Adesso sono tornato ad Avellino e sembrerebbe che le mie condizioni stiano migliorando anche se a volte ho gli stessi sintomi succitati.Secondo la mia opinione è come se il mio corpo fosse ultrasensibile all'inquinamento atmosferico (smog) o polveri sottili, sensazione confermata quando, lavorando presso diverse industrie ho provato le stesse sensazioni. Infatti in passato ho lavorato presso un azienda dove si forava il carbonio e ricordavo che tornavo a casa con forti giramenti di testa, stordimento e eccessiva stanchezza. nell'ultimo anno ho fatto diversi esami per capire cosa avessi ma i risultati dicono che sono sano, il mio apparato respiratorio non sembra avere problemi e sono allergico soltanto alla polvere. Cosa mi consigliate di fare? a che medico specialistico dovrei andare?? anche se non ci fossero cure mi piacerebbe capire cosa mi fa sentire in questo stato. Grazie