29-06-2017

Gastrite acuta con forti dolori allo stomaco

Gentile Dottore, sono una ragazza di 19 anni, peso 55,5 kg e sono alta 169 cm. Soffro da un annetto di dolori allo stomaco causa nervoso, ma da tre mesi a questa parte il dolore perviene ogni giorno a colazione, pranzo e cena. Dopo una visita, un mese fa, il medico mi ha prescritto Omoprazen. Non ha avuto nessun effetto e i dolori continuavano. Come un pugno allo stomaco e bruciore per tutta la pancia appena finito di mangiare. Così dopo mi ha prescritto Levopraid, a pranzo e cena, il quale prendo da quasi 1 mese (sono alla terza scatola).
Il dolore si alleviava dopo che prendevo il farmaco, ma c'era sempre quel giorno in cui mangiando roba fritta notavo che il farmaco non serviva.

Il 19 giugno ho eseguito una gastroscopia, in cui mi hanno riscontrato una gastrite acuta con seguenti biopsie, dalla quale avrò la risposta il 29 giugno. Tornata a casa dopo la gastroscopia e continuando a prendere Levopraid ho notato come il farmaco non avesse più effetto e i dolori hanno ripreso ad essere sempre più forti. Cosa sta accadendo? Volevo un consiglio mentre aspettavo le risposte della gastroscopia perché non credo, a mio parere, che tutto ciò sia normale. Grazie.

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Occorre aspettare l'esito dell'esame istologico.

TAG: Gastroenterologia