Gent. dottore, 2 anni fa mi è stata diagnosticata diverticolite a seguito di colonscopia (esito:In conclusione: diverticolosi del colon sin. con diverticolite purulenta del sigma distale. Utile cilco antibiotici per 8 gg. qualora la sintomatologia si ripresenti valutare indicazione a resezione del tratto diverticolare)+ intolleranza al lattosio. In... Leggi di più questi 2 anni ho quotidianamente avuto 2/4 espisodi di diarrea ,ho seguito una dieta leggera e preso diversi farmaci (tra cui antibiotici che peggiorano la situazione) tra i quali MESAVANCOL prima 2 al dì per 10 giorni al mese poi, da ottobre 2012, due al dì fiono ad aprile 2013. In realtà la situazione non è variata di molto ed io continuo ad avere scariche di diarrea anche 3-4- volte al dì. Circa due mesi fa il gastro mi ha prescritto ecografia con valutazione anse( Esito:....nulla a pancreas, reni, milza e grossi vasi addominali. Non si osservano alterazioni a carico delle pareti coliche ed ileali) ed esami feci (sangue occulto:negativo-coprocoltura:negativo salmonella shigella) oltre agli esami di routine tutti nella norma.Io non accuso alcun disturbo tranne talvolta flautolenza e senso di gonfiore ma mi preoccupano queste scariche che ormai continuano da 4 anni. In passato ero dimagrita anche parecchi kg. che fortunatamente ho ripreso (forse merito del mesavancol?)Ora la domanda è la seguente: come mai non riesco a fermare la diarrea nonostante i farmaci? E' il caso di prendere in considerazione l'intervento?Ringraziandola per l'interessamentoAlessandra