Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-12-2003

Gent.mo dottore, ho 23 anni. ho fatto visita,

Gent.mo dottore, ho 23 anni. Ho fatto visita, Ecografia e pap test all'inizio di novembre ed è risultato negativo, anche se la ginecologa mi ha diagnosticato una piccola piaghetta, che non risulta però nel Pap-test. Da parecchi mesi ho perdite ematiche sia prima delle mestruazioni a metà ciclo che dopo i rapporti con il mio ragazzo. In più durante queste perdite, un giorno ho avuto anche dei coaguli di Sangue, sono così andata al pronto soccorso. Ho sospeso la pillola (ginoden)da circa 1 mese. Queste perdite purtroppo non mi sono ancora passate... cosa devo fare? Devo aspettare ancora? Per quanto? Poi che pillola potrò riprendere? Cosa posso fare per la piaghetta? Sono veramente preoccupata perchè nonostante mi dicano che non ho nulla non riesco a risolvere il mio problema.Aspettando sue notizie le invio distinti saluti e la ringrazio caldamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, l’”ectropion” è quello che comunemente viene definito “piaghetta”: significa che una parte di cervice uterina è rivestita da una mucosa che normalmente si trova solo nel canale cervicale. E’ una patologia molto frequente e non grave. E' importante che l'esame citologico (pap test) sia negativo e che non vi siano segni di infezione cervico-vaginale. Segua i consigli della sua ginecologa. Per quanto riguarda le perdite intermestruali che aveva durante l’assunzione della pillola, aspetti un paio di mesi e poi faccia il punto della situazione con la sua ginecologa. Valuterà con lei anche la possibilità di assumere di nuovo la pillola e quale (diagnosi e prescrizioni non possono chiaramente essere fatte via internet).
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!