Gentile dottore, alcuni anni fa mi fu diagnosticata una forma di Ernia iatale. Mi fu detto di non preoccuparmi per dolori, anche a volte molto forti, al centro del petto. In effetti, dopo un pò, cessavano grazie alla emissione di gas. Da non molto ho notato, a volte, una irregolarità nei battiti cardiaci non tanto come extrasistoli, quanto come... Leggi di più pause di un battito, ogni trenta, quaranta battiti o anche più. Tale sintomo, mi sembra, sempre durante la lunga Digestione post cena anche associato al dolore al petto seguito, a volte in tempi lunghi, dalla emissione intensa di gas. I battiti irregolari possono essere provocati dalla Ernia iatale o devo preoccuparmi nel senso che può trattarsi di un problema esclusivamente cardiaco? Vi ringrazio sentitamente.