Gentile dottore buongiorno, sono una ragazza di 27anni e pratico sport dall'retà di 2 anni. Circa 10 giorni fa sono andata a fare la solita visita dal medico dello sport per il solito certificato sportivo. Dopo l'ecg a riposo il medico ha iniziato a farmi tutta una serie di accertamenti fin ad allora mai richiesti da nessun altro. Al termine della... Leggi di più visita mi dice di aver riscontrato un'insufficienza della valvola mitralica e della valvola aortica, con rigurgido di entrambe lieve ed incostante. Il clik (spero si scriva così!)al cuore e il foro interventricolare pervio. Ho con me solo la risposta dell'ecg a rposo che diagnostica Freq. vent 68 BPM Int PR 128 ms QRS dur 102 ms QT/QTc 398/414 ms assi P-R-T 43 72 58. Ritmo sinusale RSR (QR)IN V1/V2 COMPATIBILE CON DISTURBO DI CONDUZIONE DESTRO ECG NEI LIMITI DELLA NORMA.Alla fine della visita il suo collega mi ah dato un nuovo appuntamento per altri accertamenti ma ancora non mi ha detto nulla.Quello che volevo chiederle è se mi devo preoccupare e, se si, quanto. Ed eventualmentelei cosa mi consiglia di fare.Grazie anticipatamente.