Gentile dottore, da circa due anni e mezzo soffro di extrasistoli. A volte il problema si presenta in maniera molto frequente e forte nell'arco di una stessa settimana o anche di uno stesso giorno. Ultimamente, a seguito di un periodo particolarmente difficile, il problema mi sta davvero tormentando e vivo nell'incubo che il cuore si possa fermare... Leggi di più improvvisamente. Ho notato che le extrasistoli sono più frequenti quando fumo, nella fase di recupero quando faccio ginnastica (da sola, a casa) ma anche quando provo una profonda emozione, anche se essa è positiva. Lo scorso anno ho effettuato un ECG da cui risultava tutto normale, ma due mesi fa, un nuovo ECG effettuato per un intervento chirurgico ha rilevato delle anomalie del battito. L'Anestesista in sala operatoria, però, ha ritenuto il problema trascurabile e mi ha fatto una anestesia totale. Aggiungo che due anni fa feci anche un Ecocardiogramma da cui non emersero patologie. Mi scusi ma ultimamente vivo nel panico, mio padre 20 giorni fa ha avuto un edema polmonare a seguito di un infarto pregresso del quale non si era affatto accorto... La ringrazio molto, Irene.