Gentile dottore, è da qualche giorno che avverto un dolore trafittivo dietro la scapola sinistra che viene e va. Premetto che sono obesa (ma ho cominciato la dieta) e sedentaria, non fumo, bevo qualche birra una volta o al massimo due a settimana, divisa a metà con mio marito, ho familiarità per ischemia (papà morto a 74 anni per infarto, due... Leggi di più sorelle di mio padre ischemia cerebrale, età: oltre 80 anni). Ho ultimamente effettuato elettrocardiogramma normale e da sforzo, ambedue negativi e visita cardiologica, in cui mi è stato solo detto di dimagrire. Le chiedo: questo dolore ha niente a che vedere con problemi di cuore e/o cattiva circolazione e/o arterie con problemi? Aggiungo che gli esami del sangue (soprattutto glicemia, colesterolo e trigliceridi) erano ampiamente nella norma. Grazie per l'attenzione e scusi per la prolissità della domanda.