15-03-2006

Gentile dottore, ho 59 anni e da molti anni

Gentile dottore, ho 59 anni e da molti anni pratico cicloturismo. All'ultima visita cardiologica mi è stato diagnosticato quanto segue: "Ventricolo sx liev. ingrandito, ipertrofico con cinetica normale. Atrio dx e sx liev. ingranditi. Insufficienza mitralica e tricuspidale di grado 1-2". Vorrei gentilmente sapere se posso tranquillamente continuare a praticare cicloturismo e, in particolare, vorrei sapere, ad ogni uscita in bici, quanti kilometri posso percorrere e a quale Frequenza cardiaca massima posso arrivare. Grazie, distinti saluti. Carlo
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Caro signore, il rilievo può essere fisiologico, normale in relazione allìattività fisica e quindi non limitante l’attività stessa. Per averne la certezza però, visto che non è più giovanissimo, occorre escludere che l’ipertrofia è secondaria ad altre malattie, ipertensione in primis.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!