Logo Paginemediche
  • Virtual clinic
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Gentile dottore le espongo il mio quesito: mio

Gentile dottore le espongo il mio quesito: mio figlio (14 anni) ha sempre fatto sport (basket) circa 6 mesi durante una partita di ragby a scuola ha accusato un malessere allo stomaco sentiva il cuore battere forte, in seguito all'episodio abbiamo fatto un ecocardiogramma, holter e un ecodoppler. Dalle indagini è risultato che il suo cuore è sano però lui ogni tanto durante l'allenamento un apartita sente che il suo cuore batte troppo forte questa sensazione persiste per circa 5 minuti a riposo. il cardiologo a questo punto vorrebbe fare un'indagine più approfondita andando a stimolare il cuore tramite una sonda per capire di che tipo di tachicardia si tratta. Le chiedo possibile che non ci sia altro modo per indagare, io ho sinceramente un pò paura di questo esame, inoltre le chiedo quali rischi corre mio figlio durante questi episodi di tachicardia. Spero di essere stata abbastanza chiara (non è facile). in attesa di una sua risposta la saluto cordialmente.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Le tachicardie dei giovani sono quasi tutte benigne; farei comunque l’esame perché è utile sapere di chè si tratta ed eventualmente risolvere il problema in maniera definitiva.
Risposto il: 02 Ottobre 2006
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali