Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Gentile dottore,le scrivo qui perché avrei

Gentile Dottore,Le scrivo qui perché avrei bisogno di un consulto.Ho effettuato una Cistoscopia flessibile e il risultato é stato il seguente:"Agevole introduzione dello strumento, mucosa vescicale rosea senza neoformazioni aggettanti nel lume, barra intertrigonale nella norma con meati normosimmetrici e normofunzionanti. Importante sclerosi del collo vescicale e iniziale ipertrofia bilaterale dei lobi prostatici che ostruiscono l'uretra prostatica. Uretra pervia, non stenosi."Adesso sono sotto terapia con le pastiglie Omnic, che mi hanno detto terranno la situazione stazionaria.Tuttavia ho un grande dubbio. Non sarebbe meglio farmi operare prima che la situazione peggiori?Oppure é consigliato attendere e intervenire solo se necessario?La ringrazio in anticipo per la Sua cortesia e attendo un gentile risposta.Le porgo nel frattempo cordiali saluti!G.
Risposta del medico
Specialista in Urologia

Gentile Signore,

le indicazioni ad un intervento diostruttivo sulla prostata non dipendono tanto dalle sue dimensioni quanto dai disturbi che si manifestano e dall'efficacia della terapia farmacologica. Immaginiamo che lei sia stato sottoposto ad accertamenti lamentando qualche disturbo nell'urinare. La terapia che le è stata consigliata è la più efficace attualmente a nostra disposizione. Se con la cura si è ottenuto un buon risultato, si può proseguire anche a tempo indefinito, controllando periodicamente come prescritto. Se i disturbi persistono e sono fastidiosi, le indicazioni all'intervento sarebbero invece evidenti.

Saluti

Risposto il: 21 Aprile 2013
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali