Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-07-2003

Gentile dottore, le vorrei chiedere una serie di

Gentile dottore, le vorrei chiedere una serie di cose, ho assunto una bustina di aulin durante il 3° giorno di assunzione di fedra, devo nei prossimi giorni e se sì per quanti giorni, utilizzare il preservativo? Potrebbe poi spiegarmi come mai con le pillole a basso dosaggio è facile avere spotting, ed invece a me non è mai capitato? Da cosa dipende? Che cosa comporta non averne? Inoltre le vorrei chiedere se è vero che dopo aver assunto la pillola per parecchi anni, nel caso in cui smettendo si volesse avere una gravidanza, c'è il rischio di una gravidanza gemellare. La ringrazio anticipatamente e le porgo cordiali saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, una bustina di Aulin non dovrebbe compromettere l’efficacia contraccettiva della pillola. Lo spotting che spesso si verifica durante l’assunzione della pillola è da considerarsi un effetto collaterale (è infatti un fastidioso inconveniente). Il fatto che lei non ne abbia sta a significare che la pillola che sta assumendo è adatta a lei. Può continuare ad assumerla (ovviamente sotto controllo medico), fino a quando desidererà cercare una gravidanza: non è vero che c’è il rischio di una gravidanza gemellare.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!