07-01-2004

Gentile dottore, mia madre ha subito una resezione

GENTILE DOTTORE, MIA MADRE HA SUBITO UNA Resezione DEL SIGMA DOPO CHE LE E' STATO DIAGNOSTICATO UN Polipo VEGETANTE INFILTRATO DA ADENOCARCINOMA. TUTTI GLI ESAMI RADIOGRAFICI SONO RISULTATI NEGATIVI. L'INTERVENTO AVUTO IL 4|11|O3 E' STATO SUPERATO OTTIMAMENTE PERO' IL SUO ONCOLOCO LE HA CONSIGLIATO UNA Terapia FARMACOLOGICA PER PREVENZIONE. LA MIA DOMANDA E' QUESTA: COSA S'INTENDE PER PREVENZIONE? PUO' ANCHE NON FARLA?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La chemioterapia adiuvante del tumore del colon è appunto un trattamento “preventivo” che serve per ridurre il rischio di recidive; la sua efficacia è documentata da numerosissimi studi internazionali. Si tratta inoltre di un trattamento in genere ottimamente tollerato. Occorre però valutare se nel Suo caso specifico tale terapia è indicata oppure no; tale valutazione deve essere fatta da un oncologo specialista.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!