Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-06-2006

Gentile dottore sono incinta di 37 settimane e

Gentile dottore sono incinta di 37 settimane e facendo gli ultimi esami del sangue è risultato: HBSAG NEGATIVO, ANTI-HCV POSITIVO, ANTI-HCV RIBA POSITIVO, però con transaminasi nella norma, TRANSAMINASI GOT 26, VALORE DI RIFERIMENTO 0-40 U/I, TRANSAMINASI GPT 30, VALORE DI RIFERIMENTO 0-40 U/I, GAMMA- G.T. 12, VALORE DI RIFERIMENTO 7-50 IU/L. l'analista mi ha detto di non proccuparmi perchè è come se io avessi contratto il virus e il mio corpo ha prodotto gli anticorpi, posso stare tranquilla o mi devo preoccupare per la bimba che aspetto? la ringrazio anticipatamente. cordiali saluti, Rossella.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La positività per anti-HCV non esclude la presenza del virus C, anzi spesso ne è la spia più importante. Tuttavia, in primo luogo, è necessario che vebga confermata l’infezione da HCV, mdiante il test HCV-RNA di tipo qualitativo. Comunque non vi sono particolari problemi per il proseguire della gravidanza, il parto e l’allattamento, in quanto tale infezione non si trasmette, solitamente, attraverso il parto o l’allattamento.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!