07-03-2006

Gentile dottore sono un uomo di 33 anni, che fino

Gentile dottore sono un uomo di 33 anni, che fino a sabato pensava di essere un leone, oggi un gattino frastornato. Le premetto che da gennaio ad oggi ho avuto una vita piena di accadimenti, litigi ecc. un'Alimentazione scorretta e un uso eccessivo di caffè (5 al giorno). Sabato mentre mi affannavo oltre modo in una partita a calcetto sono svenuto e al ps mi hanno risc. un episodio di tachiaritmia da Fibrillazione atriale parossistica, l'ecocardio ha evidenziato un recupero ai limiti della norma rx torace un rinforzo della trama vascolobronchiale ilo peritale bilaterale. ai limiti alti della norma le dimensioni cardiache. Terapia a casa niente. Cosa devo fare?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Condurre una vita più corretta, riducendo drasticamente il caffè, migliori l’alimentazione ed eviti le arrabbiature ed i litigi, con i quali tanto non si risolve un bel niente. Migliori la sua forma fisica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare