Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-10-2006

Gentile dottore sono una mamma di 34 anni, da

Gentile dottore sono una mamma di 34 anni, da circa 1 anno ho iniziato ad avvertire delle extrasistile durante il giorno, circa 9 o 10, mi sono recata dal mio medico il quale mi ha visitata e mi ha rassicurata sul cuore puntando di più il dito su eventuali problemi di stomaco visto che accusavo frequente necessità di eruttazione. Non contenta, vista la mia natura ansiosa, mi sono recata da un cardiologo il quale dopo una visità e un ECG (dal quale non sono emerse extrasistole) mi ha detto che il mio cuore è sanissimo e di non fare altri accertamenti percheè le extrasistole sono sicuramente di natura ansiosa e probbabilmente gastrica. Non contenta ho provveduto, dopo alcuni mesi ad andare da un altro cardiologo, stesso responso, ho fatto anche una gastroscopia dalla quale è stato evidenziata una ernia iatale di 3,5 cm ed esofagite, che sto curando con omeprazolo. Malgrado questo alcune extrasistole si presentano ancora (4 o 5 al giorno) e mi mettono tanta ansia. Secondo lei posso stare tranquilla e l'uso di integratori di magnesio mi possono aiutare? Grazie infinite.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Puo’ stare tranquilla. Dalla sua storia clinica e dagli esami che riferisce di aver fatto non emerge alcun problema cardiaco. Gli integratori, in linea di massima, sono utili solo quando e’ dimostrata una carenza dell’elemento che tali preparati si propongono di integrare.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!