21-02-2006

Gentile dottore, sono una ragazza di 25 anni. da

GENTILE DOTTORE, SONO UNA RAGAZZA DI 25 ANNI. DA QUASI DUE ANNI SOFFRO DI TACHICARDIA SINUSALE MI E' STATO RISCONTRATO QUESTO DA QUANDO A LUGLIO DELL ANNO SCORSO HO FATTO UNA VISITA CARDIOLOGICA (ECG E Ecocardiogramma E ECO DOPPLER). DA PREMETTERE CHE SONO MOLTO ANSIOSA QUALSIASI COSA MI FA TREMARE!!! IL MIO DOTT DICE DI STARE TRANQUILLA PERCHE E' SOLO Ansia... MA IO NN SONO TRANQUILLA PERCHE' LA TACHICARDIA MI VIENE OGNI SANTO GIORNO MATTINA E DOPO PRANZO CON LA DURATA DI 15 MIN MASS. E' SEMPRE GRADUALE MAI IMPROVVISA... HO ESEGUITO ANCHE ANALISI DELLA Tiroide CON ESITO NEGATIVO... LA MIA FREQUENZA A RIPOSO E DI 75/80BM QUANDO HO LA TACHICARDIA E' DI 110/115BM.... NN SO PIU COSA FARE MI STA OSSESSIONANDO! VI PREGO DI DARMI AL PIU' PRESTO UNA RISPOSTA... AH DIMENTICAVO... DEVO ESEGUIRE ALTRI ESAMI CARDIOLOGICI? O E SOLO UNA FOBIA OSSESSIVA? GRAZIE.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Chieda al suo Cardiologo se può essere d’aiuto un Beta bloccante.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!