10-07-2006

Gentile dottore, sono una ragazza di 29, che ha

Gentile Dottore, sono una ragazza di 29, che ha sofferto e avolte ancora di attacchi di panico e ansia, ultimamente è un periodo molto triste ma come oramai mi capita da anni... alti e bassi... diciamo e ci convivo con i miei umori e depressioni (già in cura psicoterapeutica ma sospensione di farmaci da circa un anno). Il problema è che dà circa un mese e mezzo mi alzo con nausea e difficoltà a fare colazione (io adoro la colazione!!) dolori e bruciori al centro dello stomaco, capogiri, forte cefalea e il sintomo peggiore è la stanchezza... questa mi accompagna da sempre. ma ho dovuto interrompere qualsiasi attività... anche 2 scale... mi fanno fermare e sentire debolissima... con cuore a mille... e mancanza di fiato. ultimamente ho fatto degli esami del sangue pre sospetta endometriosi e il CA 19.9 era 32,5 il valore di rif arrivava fino a 27. il ferro era di 211 (alto), il mio medico mi ha fatto fare eco addome completo..(che mi fà sempre male e mangio di meno) ma nulla tutto apposto...ora pensa sia lo stomaco..ma io nn so' cosa fare...l'emoglobina è 10.8. L'ultimo elettrocardiogramma l'ho fatto agosto 2005(qualche extrasistole)..ma ora sono preoccupata perche mi sento male..a volte batte troppo piano e a volte troppo forte,,,con nausea e conati di vomito (ansia?)
secondo lei dovrei fare qualche altro esame ?mi avevano prescritto l'holter (ho la pressione bassa d'estae 88/53 a volte 95/60 nn di piu') ma nn l'ho mai fatto..
Ho fato un ecografia cardiaca circa 3 anni fà...era tutto apposto...dovrei rifarla secondo lei? Ho tanta paura di avere qualche cosa di grave al cuore..o che mi venga un ischemia..o chissà.o addirittura un tumore allo stomaco..visto il ca19.9 e i sintomi..(questa è ansia lo so). Grazie e scusi l'assillo. Lisa.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Per il cuore non farei nessun altro esame, non mi sembra che vi siano problemi. Per lo stomaco non farei altro per il momento, conviene valutare piu’ avanti, dopo aver cercato di controllare il quadro di ansia, che e’ importante e probabilmente spiega tutto.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!