Gentile Medico Specialista, ho timori per la mia salute prostatica. Ho 66 anni, nel 2003 fu identificata infezione nel liquido seminale: ureaplasma urealyticum. Eiaculazione non fluida e dolorosa. Sperma in assenza di secreto prostatico , dolori e bruciori.Infezione trattata con RULID 300 - Attenuazione sintomi ma non risolutivo. Terapia con... Leggi di più OFLOCIN 200 - Antibiogramma negativo ma permane eiaculazione non fluida e dolorosa.Anno 2004 trattamento con INFLAMASE + IPERTROFAN per due cicli da trenta giorni ciascuno. Scompaiono bruciori e dolore, per qualche mese eiaculazione fluida quasi regolare, poi di nuovo eiaculazione non fluida e dolorosa e sperma in assenza di secreto prostatico . Test Chlamydia negativo ripetuto numerose volte. valori PSA compresi fra 1.6 e 2.5. Ad oggi test PSA 2.09 non dolori, eiaculazione critica come sopra. Devo convivere con la prostatite oppure ho qualche speranza? Grazie infinite.