Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-10-2006

Gentile professore, sono stata operata per

gentile professore, sono stata operata per carcinoma mammario tre anni fa. in questi giorni sto eseguendo il follow up e dall'eco addome è risultata la seguente diagnosi (fegato): parenchima notevolmente disomogeneo nettamente iperecogeno con notevole attenuazione del segnale acustico su piani profondi come per notevole epatopatia diffusa ad impronta steatosica profili male osservabili per i motivi suddetti. cisti del 2 segm. mm22, esiti di colecistectomia, volume def feg. nett. superiore alla norma dl cm 22. il medico consiglia una tac per studiare i piani profondi. io sono molto preoccupata perchè accuso dolore sul fianco destro, gonfiore addominale, degli arti e degli occhi. premetto che sto eseguendo terapia endocrina e antibiotici per episodi di linfangite recidivante da circa un anno e mezzo. Le chiedo cosa devo fare per curare questa patologia? un ringraziamento anticipato. patti.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I sintomi che accusa non riteniamo siano da collegare alle problematiche del fegato. Tuttavia concordiamo col consiglio di approfondire mediante TC l’aspetto visto alla ecografia.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!