Gentili Dottori,Ho 33 anni, nel 2005 dopo aver raggiunto il peso di 99 kg (sono alto m 1,70), e mentre attraversavo un periodo in cui sono stato sottoposto a un forte stress emotivo, ho cominciato ad avere crisi ipoglicemiche e mi è stato diagnosticato un diabete II all'esordio. 5 mesi dopo son riuscito a dimagrire 10 kg e da allora, sebbene sia... Leggi di più ancora obeso, i valori della glicemia sono perfetti. La controllo giornalmente e ho eseguito per 3 volte l'emoglobina glicosilata; tutto nella norma! La prima domanda che Vi rivolgo è: "Sono guarito dal diabete"? Cosa ne pensate?Inoltre, ho eseguito dei controlli al cuore l'11/2006 (Ecocolordoppler- Tronchi sopra aortici, arti inferiori, arti superiori e cardiaco), con le seguenti diagnosi:1) presenza di minute placche fibrolipidiche scarsamente stenosanti nel tratto prossimale di entrambe le AA. carotidi intt..2)dilatazione atriale sinistra di grado lieve (dimensioni atrio sn 44mm).Questi esami eseguiti l'11/2006 comuque presentavano a detta del mio medico dei peggioramenti rispetto a quelli eseguiti nel 2005. Ultimamente ho un dolore sopra il seno sinistro verso il centro, un dolore che percepisco di più se tocco col dito e mi fa male (come se avessi un livido), che mi sta facendo preoccupare molto accompagnato dal fatto che non riesco a respirare dalla narice sinistra. Tante volte mi manca l'aria, ma non quando faccio sforzi; lì mi viene solo un pò d'affanno. Cosa ne pensate? Debbo fare qualche esame? Qual è il rischio di andare incontro ad una cardiopatia considerando che sono obeso, non so se sono diabetico, ho una pressione in media sui 130/85, il colesterolo totale è 200 (HDL 45), non fumo, ho una vita sedentaria ma molto stressata?Cosa debbo fare? GRAZIE!