Gentili dottori,ho 34 anni, e lo scorso anno mi è stato trovato un calcolo di 13 mm nella colecisti. Non mi ha dato mai fastidio, mai coliche e neanche dolori addominali. (La mia mamma ha la colecisti piena di calcoli ma nonostante varie coliche che ha avuto anni e anni fa non si è mai voluta operare).Adesso è da un paio di mesi che ho dolori... Leggi di più addominali. Questi doloretti vanno e vengono e sono localizzati all'altezza dell'ombelico MA verso la parte destra dell'addome... a volte invece questi dolori sono più diffusi sotto l'ultima costola ... e sono dei doloretti come degli aghi. Inizialmente avevo pensato ad un problema d'appendicite ma sia l'ecografia che le analisi del sangue non hanno dato questo riscontro, poi i dolori sono cessati. Ora ho di nuovo questi doloretti. Le mie domande sono le seguenti. Se non tolgo il calcolo, potrei avere dei seri problemi per una futura gravidanza? A cosa vado incontro se non mi opero?Ho sentito dire che l'intervento può essere fatto per laparoscopia. Questo intervento rimuove solo il calcolo oppure devono togliere tutta la colecisti? Cosa succede se viene tolto solo il calcolo? Cosa succede se tolgono calcolo e colecisti? Non sarebbe meglio togliere solo il calcolo? Se la colecisti fa parte del nostro corpo vuol dire che è utile ...Grazie mille.