Gentili dottori.Ho consultato gia altre volte il vostro servizio e vi faccio i mie complimenti,siete davvero professionali e coerenti con quello che dite.E' veramente difficile trovare professionisti seri che si mettono a disposizione della gente per risolvere paure e dubbi,grazie di tutto!!Comunque vengo subito al dunque!In questi giorni mi è... Leggi di più venuto in mente un'episodio che mi è capitato lo scorso Ottobre.Praticamente ero dal parrucchiere ed alla fine del taglio ha presto uno strumento tipo rasoio ma non è un vero è propio rasoio,ma quei strumenti che si usano per rifinire il taglio,per aggiustare i capelli dietro al collo e le basette.Praticamente questo strumento viene usato su tutti i clienti perchè non è come il rasoio che la lama può essere sostituita,però comunque è un pò affilato.Comunque ha usato questo strumento su di me per togliere i capelli dietro al collo(premetto che è stato la prima e l'ultima volta che me l'ha usato) ha fatto una manovra che sarà durata al massimo 3 SECONDI.Siccome sono molto maniaco e fobico(soprattutto per le malattie infettive) quando sono tornato a casa(circa una mezz'oretta dopo) ho controllato il collo allo specchio e non ho visto ferite ne taglietti,praticamente non c'erano lesioni,non c'era sangue e non c'era rossore(almeno da quello che ricordo).Tra l'altro il parrucchiere dopo che aveva usato questo strumento su di me,si fece(accidentalmente)una feritina (sanguinante) sul dito,però dopo che si era fatto male non l'ha usato più su di me(almeno così ricordo,ma ne sono abbastanza sicuro).Comunque io ricordo di NON aver subito tagli sulla cute in nessun punto.Ora siccome è passato parecchio tempo da questo episodio ripensandolo in questi giorni mi ha messo una forte paura e agitazione perchè penso di non ricordare bene nei particolari quello che è successo.Tra l'altro circa una 20ina di giorni prima da questo episodio avevo fatto anche le analisi ed erano compresi i markers(HCV - HBV - HAV) ed il test HIV,ed era tutto OK.Per HBV sono anche vaccinato!Poi(dopo)a distanza di 2 mesi e mezzo circa dall'episodio in questione ho fatto delle analisi per altri motivi e ovviamente c'erano anche le transaminasi(ma NON c'erano i markers) e quest'ultime risultavano tutte nella norma,insomma analisi perfette.Tutto ok!!Anche se questo non mi tranquillizza perchè nella analisi non c'erano i markers!!Però ora non so che pensare,forse è dovuto al periodo di forte ipocondria che sto vivendo che mi mette quest'agitazione e solo il pensiero di dover fare i markers o altre analisi mi mette un'agitazione tremenda,non so cosa fare,mi viene voglia di ammazzarmi!!Datemi un consiglio voi,vi prego,ve ne sarei grato!!Io noto che alcune persone a certi episodi come questi non ci pensano neanche,io invece ci penso e come e vivo male...malissimo....invidio la gente che è indifferente a queste cose!!Scusate lo sfogo.Aspetto con ANSIA una vostra risposta.Cordiali saluti.