Gentili Dottori, ho sofferto di fortissimi dolori alla parte dx del torace ragion per cui mi sono sottoposta ad una Ecografia epatica grazie alla quale è stata rilevata la presenza di tre calcoli alla Colecisti di circa 1 cm l'uno. La colecisti è normodistesa con pareti regolari; il fegato idem, i dotti intra ed extra epatici sono liberi, la milza è a posto. Non ho mai avuto in passato problemi di colesterolo e non ne ho tuttora, non ho mai mangiato cibi troppo carichi di grassi, non ho mai preso anticoncezionali quindi ho imputato la formazione dei calcoli alla gravidanza e all'aumento di peso che ne è derivato e che non sono ancora riuscita a perdere nonostante la bambina abbia 15 mesi. Ora la mie domande sono: a) calcoli di queste dimensioni, come vengono trattati? b) quali sono i cibi da evitare in maniera assoluta? c) posto che si debba intervenire, nel mio caso, con la presenza di molti Kg di peso in più quale potrebbe essere la tecnica chirurgica? d) nel momento in cui la colecisti dovesse essere rimossa, come cambia il sistema della Digestione dei grassi? Nella speranza di avere un vostro riscontro vi ringrazio in anticipo e vi porgo i miei cordiali saluti.