Gentilissimi, circa 1 mese fa, a seguito di continui fastidi e doloretti nel quadrante superiore destro dell'addome, il mio medico mi ha prescritto una Ecografia Epatica, a seguito della quale mi stato diagnosticato un calcolo biliare di 0,6 mm. Dopo una successiva visita specialistica da un Gastroenterologo, mi è stata prescritta una cura di... Leggi di più Deursil per 4 mesi (con successiva verifica ecografica) e, visti i miei continui fastidi gastrici (Dolore alla bocca dello Stomaco e insistenti doloretti a tutto il quadrante superiore destro) è stato associato anche il farmaco Axagon, nella speranza potesse ridurre il fastidio gastrico. A distanza di un mese dall'assunzione di entrambi i farmaci i fastidi non sono cessati. La Digestione permane (lo era anche prima) buona, ma i doloretti (non pazzeschi ma fastidiosi) permangono, spostandosi dalla bocca dello stomaco qua e là nel quadrante destro e dietro la schiena. Ora mi chiedo: ma la natura di questi fastidi può essere il calcolo? E' normale che le cure prescritte non sortiscano particolari effetti? Dovrei fare altre visite alternative? Grazie, Beppe C.