15-03-2006

Gentilissimi dottori sono un ragazzo di 31 anni e

Gentilissimi dottori sono un ragazzo di 31 anni e da circa 7 anni di tanto in tanto avverto dei battiti disordinati. premetto che faccio un pò di sport che sembra farmi stare meglio. Ultimamente sono più preoccupato del solito perche la sera poco prima di addormentarmi sento il Cuore rallentare proprio tanto... e credetemi non è solo una sensazione; è come se si ingolfasse come se perdesse i colpi. ho fatto una visita cardiologica e mi è stato riscontrato un blocco branca destra e la valvola mitrale più lunga del normale; secondo i medici è proprio la lunghezza di questa valvola a provocarmi le Extrasistole. Vorrei sapere se posso a parer vostro continuare ad andare in palestra e da che cosa dipende questo improvviso rallentamento di battiti prima di addormentarsi(è come se il cuore si addormentasse con me). vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte; cordiali saluti
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Parli con il suo medico e in accordo con il cardiologo si sottoponga ad un esame Holter per 24 ore per registrare i disturbi che lei avverte. Solo così si convincerà che sono disturbi funzionali.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare