13-03-2008

Gentilissimo dottore e' la seconda volta che vi

gentilissimo dottore e' la seconda volta che vi scrivo, vi ho accennato che da un paio d'anni soffro di extrasistolr fatti vari ecg , ed eco cardiogramma , risultato tutto negativo, soffro d'ansia senza un motivo specifico da un anno la mia dott.ssa di base da circa 4 mesi mi fa prendere l'EN 0.5 mg, ed effettivamente l'extra sono diminuite ma i battiti anche a riposo sono sempre alti da 70/ 80/ e a volte anche 100 ed e' questo che mi fa stare in ansia ancora di piu', tiroide a posto, piccola ernia iatale con cardias lievemente beante e risalito.In attesa di una vs risposta porgo distinti saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La situazione sembra da come lei la descrive assolutamente tranquillizzante. Non deve preoccuparsi oltre motivo vista la negatività degli esami e l’effetto positivo degli ansiolitici. L’ernia jatale potrebbe essere un fattore favorente le extrasistoli.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare