Gentilissimo professore, un mese addietro ho deciso di farmi visitare da un chirurgo in una clinica privata, la visita aveva come oggetto dei furincoli multipolari nella zona pettorale del seno destro. La sua risposta è stata univoca: devo sottopormi a un'operazione per asportare suddetta parte contaminata. Il motivo per cui le scrivo nasce dalla mia preoccupazione per la visibilità e la grandezza della cicatrice, le chiedo se saprebbe indicarmi un chirurgo o un polo medico in Italia che potrebbe ridurre al meno tale visibilità, senza per questo dovermi sottoporre ad una vera operazione di chirurgia plastica. La ringrazio vivamente, Buona giornata. Marco.