Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

gli effetti dei farmaci sono quasi tutti indesiderati

Buonasera. Sono Maria. volevo ringraziarla per la risposta che mi ha dato in breve tempo.Riguardo alla tiroide volevo farle sapere che mi hanno sempre detto che soffro di Ipertiroidismo subclinico. molti anni fa sono stata curata anche con EutiROX da 50 se non ricordo male, per poi passare a 25 mg e alla fine sospeso perchè mi dava sudorazione e tremori.Ultimamente ho rifatto gli esami visto che la situazione invece di migliorare peggiora.Cosi l'endocrinologa mi ha prescritto la scintigrafia con captazione e il responso è stato . Valori della iodocaptazione ai limiti inferiori della norma.Invece gli esami del sangue t3 t4 tsh normali solo il tsh un pò basso ,che tende a scendere ogni volta che ripeto gli esami ,da 0,765 a 0.365. E anche lei mi ha detto che sono tutti problemi legati alla mia ansia fortissima. per chiudere volevo dirgli anche che soffro di una tachicardia persistente, le dico sol che ho sentito il parere di 9 cardiologi ,ho fatto tutti gli esami ECG studio elettrofisiologico transofageo. ecografia holter tutti con esito di tachicardia sinusale.Mi scuso se mi sto di nuovo prolungando molto ma sono molto preoccupata.Mi avevano dato anche un betebloccante congescor dose minima ma sospeso perchè mi abbassava troppo la pressione , hanno provato con Ivabradina ma sospeso anche questo per i stessi sintomi.Cmq la tachicardia mi veniva uguale.Che ne pensa dottore sono un caso patologico ? possibile che tutti i medicinali mi danno effetti contrari?l'ultimussima cosa che le chiedo per favore non posso venire da lei di persona per avere una consulenza? non mi dica di no per favore sono disperata. Attendo una sua risposta. grazie in anticipo e tanti auguri di un BUON ANNO.
Risposta del medico
Dr. Massimo Barrella
Dr. Massimo Barrella
Specialista in Neurologia
Non è facile curare le malattie con i farmaci, perchè tutti i farmaci sono tecnicamente dei "veleni". Quindi per fare bene i medici bisogna saperli utilizzare (quale? Quanto? Quando? Per ottenere cosa?). La ringrazio per gli auguri che ricambio. No, non può venire da me, deve andare dall'endocrinologo (magari uno che sappia mettere d'accordo i valori della iodocaptazione con quelli dell'asse ipotalamo-ipofisario). Saluti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurologia
Prov. di Brescia
Specialista in Neurologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Salerno (SA)
Specialista in Neurologia
Palermo (PA)
Specialista in Neurologia e Neurofisiopatologia
Messina (ME)
Specialista in Neurologia
Prov. di Napoli
Specialista in Neurologia e Fisiatria
Genova (GE)
Specialista in Medicina generale e Neurologia
Rosarno (RC)
Specialista in Neurologia e Farmacologia medica
Termoli (CB)
Specialista in Neurologia e Medicina dello sport
Montesano sulla Marcellana (SA)