31-07-2018

Gonfiore addominale

Buonasera,

Io soffro da sempre di gonfiore addominAle, credo anche legato al fatto che io non abbia un intestino regolare,nonostante segua una dieta, faccia sport 5 gg a settimana e beva almeno 1l di acqua al giorno. Ho la tiroidite di Hashimoto (se ha importanza dirlo). Questo gonfiore mi provoca disagio sia fisico che estetico. Spesso si manifesta già al mattino appena sveglia e si attenua un pochino dopo aver fatto sport. Infine è spesso accompagnato da dolore all'altezza dell'ombelico e leggermente alla sua sinistra, immaginandO di vedermi frontalmente.

Per alleviarlo, cerco di tastarmi facendo dei movimenti circolari ma non sempre è possibIle perché fa male o fastidio. E mentre faccio questi massaggi, la parte è dura e sembro incinta!

Ci sono pochi giorni in cui internamente non mi sento gonfia, ma l'addome è visibile dalla maglietta e se risucchio in dentro la pancia, tutto si assottiglia.. questo è indice che è gonfio o che li C'e Grasso e quindi dovrei rivedere la mia dieta? Grazie dei consigli e dritte

Risposta di:
Dr. MARIO GUSLANDI
Specialista in Gastroenterologia
Risposta

Per prima cosa si deve fare visitare l'addome ( dal medico curante o da uno speciasta). Impossibile rispondere alle sue domande "a tavolino"

TAG: Addome | Adulti | Apparato Digerente | BMI - Sovrappeso | Dieta | Disturbi gastrointestinali | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Gastroenterologia | Giovani | Salute femminile | Scienza dell'alimentazione | Tiroide