20-06-2006

Grazie per l'attenzione. circa un mese fa il

Grazie per l'attenzione. Circa un mese fa il medico mi ha riscontrato una gastroenterite dopo che avevo accusato dolore nella parte sinistra addominale con diarrea. Mi ha prescritto bioenterum per la flora batterica e pasticche per la gastroenterite (rifacol). finita la cura di circa una settimana, non avvertivo dolore. Dopo una settimana il problema si è ripresentato e il dolore era localizzato nella parte sinistra dell'addome superiore, proprio sotto il costato (il dolore era costante ma sopportabile). Il medico aveva riscontrato il colon dilatato e mi aveva dato fermenti lattici e gocce contro il dolore al colon (alginor), in piu mi ha prescritto un ecografia all'addome superiore. Ora il dolore sotto il costato è sparito. il dolore si presenta piu in basso, sempre a sinistra, credo all'altezza dell'intestino. Dall'ecografia non risultano problemi ma solo un ingrossamento modico del fegato. In passato non ho mai sofferto di dolori intestinali o al fegato. Grazie per l'attenzione e aspetto vostre risposte.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sintomatololgia da lei descritta non ha alcuna relazione con eventuale patologia epatica. E’ molto probabile che si gtratti di una patologia “funzionale” del tipo sindrome del colon irritabile. Va valutata dal suo medico curante, che, a sua discrezione, le prescriverà, se lo riterrà opportuno, un esame radiologico del coln quale il clisma opaco a doppio contrasto.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!