Ho 32 anni e ho una corporatura normale ed uno stile di vita normale ed una alimentazione equilibrata. Da sempre soffro di pressione bassa, come mia madre, soprattutto in estate. E mi è capitato più volte di avere livelli di pressione bassissimi.L'altro ieri, in ufficio, in seguito ad uno scombussolamento intestinale, seguito da nausea ed unito ad... Leggi di più un forte mal di testa (che tutt'ora permane...con fitte alla tempia destra), mi sono recata dal medico preoccupata anche dal fatto che non riuscivo a vedere chiaramente, la vista si sfuocava, faticavo terribilmente a concentrarmi e vedevo aloni colorati.Il medico mi ha misurato la pressione che è risultata 85 come massima. Sono andata a casa a riposare prendendo 2 bustine di polase al giorno e peridon all'occorrenza.Ieri sono tornata a misurare la pressione che misurava 63 di min e 93 di max. Inutile specificare che mi sento molto debole. Il medico dice di stare tranquilla e di continuare col polase. Ma sin da ragazzina ho preso il polase e mai a nulla è contato. Qualche anno fa avevo preso delle gocce di gutron per un breve periodo, ma il medico sembra contrario anche se non capisco perchè.Ora il mal di testa, o meglio le fitte alla tempia destra, continuano...e la pressione è ancora bassissima.Cosa posso fare? Cosa posso prendere? E' pericolosa la pressione così bassa? Ma il gutron perchè è sconsigliato? E' un farmaco pericololo?Grata per una risposta, porgo cordiali salutiTeresa