16-01-2006

Ho 33 anni e sono affetto da sindrome di w.p.w. da

Ho 33 anni e sono affetto da Sindrome di w.p.w. da circa 10 anni mi è stato impedito di svolgere Attività fisica a livello agonistico e da allora sono in Terapia con flecainide 200 mg/die. Ho effettuato numerosi studi elettrofiosiologici (circa 1 all'anno) i quali dimostrano che la terapia abbassa notevolmente i rischi di morte improvvisa legati all'W.P.W. mi è stato comunque consigliato di eseguire l'ablazione transcatetere ma la mia paura di eventuali complicazioni è tanta. Ora vi chiedo, che paura devo avere di prendere alla mia età 200mg di flecainide al giorno?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Non ci sono problemi particolari nelle sue condizioni nell’assunzione di questo farmaco antiaritmico ma come le è stato già consigliato la procedura di ablazione potrebbe risolvere definitivamente i suoi problemi.