Ho 33 anni, il mio stato di forma lo definirei buono, svolgo Attività fisica regolarmente (quasi ogni giorno almeno un'ora) anche se con carichi inferiori rispetto a quelli cui mi sottoponevo quando praticavo Calcio agonistico. Recentemente si sono manifestati fenomeni di extrasistole a riposo prolungati e piuttosto fastidiosi. Prementto che già 6... Leggi di più anni fa si era verificato un fenomeno transitorio (1 settimana) analogo. Durante l'attività fisica il fenomeno permane con la stessa intensità di una decina di eventi al minuto. Già allora mi sottoposi a ECG (anche sotto sforzo), Holter, Ecocardiogramma ma il fenomeno era già scomparso e ho fatto anche la figura dell'ipocondriaco. E' necessario sottopormi nuovamente agli esami o il fatto che per 6 anni non si sia ripresentato il sintomo dovrebbe tranquillizzarmi?