Ho 42 anni e da poco più di una anno mi sono stati diagnosticati dei miomi all'utero. Nell'ultima Ecografia fatta 2 mesi fa il ginecologo ha riscontrato che tutti i miomi sono notevolmente aumentati di volume ( 5 miomi di dimensioni da 5 a 6,7 cm ). Mi è stato quindi consigliato l'intervento di asportazione dell'Utero escludendo la possibilità di una miomectomia. Cosa mi consiglia? L'aumento rapido delle dimensioni dei miomi può essere indice di malignità? L'intervento deve essere fatto in tempi brevi ?