Ho 63 anni, sono donna e la mia Pressione arteriosa diurna è mediamente 50 di min. e 125 di max. Durante la notte, sebbene mi copra moltissimo, lamento un senso di grande freddo con risveglio, che mi fa battere i denti e mi costringe a coprirmi all'inverosimile come in uno stato di ibernazione. Questa situazione di raffreddamento mi dura mediamente... Leggi di più 4 ore, e in questo tempo non ho neppure la capacità di alzarmi per andare in cucina per farmi qualche bevanda bollente per scaldarmi. Dato che vivo sola, sono molto preoccupata per questi episodi intensificati nella frequenza ormai settimanale (paura di non riuscire a risolvere da sola la situazione). Finora sono stata curata solo dal mio medico curante senza alcuna soluzione del problema. Le chiedo di suggerirmi a quale tipo di specialista e/o a quale centro recarmi (Vivo a Milano). (NOTA: sono sette anni che ciclicamente utilizzo giornalmente cerotti “EXTRADERMA 50” e “PROGEFIX 100” per Osteoporosi prematura.)