16-02-2006

Ho da una ventina di giorni un dolore costante

Ho da una ventina di giorni un Dolore costante vicino alla scapola destra che in alcuni momenti diventa molto forte: Il medico mi ha consigliato un'ecografia addominale sospettando dei calcoli alla colecisti, ma da tale Ecografia la colecisti è risultata distesa, a pareti sottili e alitiasica. Mi sono anche sottoposta ad una gastroscopia che ha rilevato un'ernia iatale da scivolamento di circa 2 cm con mucosa sovracardiale in atto indenne da lesioni e per la quale mi è stato prescritto un farmaco. Quindi il dolore è stato attribuito a questa Ernia, ma, nonostante prenda il farmaco prescrittomi, il dolore dietro alla spalla non è diminuito, anzi negli ultimi giorni è aumentato. Ho chiesto al mio medico di prescrivermi una TAC, ma dice di non poterlo fare. Cosa devo fare? Cosa potrebbe provocarmi queste fitte ?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sua problematica clinica risulta complessa e richiede una attenta valutazione incluso l’esame clinico. Tutto ciò non è possibile fare in questo contesto. Tuttavia, prima di intraprendere un esame complesso quale la TC è consigliabile che si sottoponga ad una semplice Rx-grafia del torace, che, ci sembra, non abbia ancora effettuato, nonostante possa essere di grande aiuto diagnostico.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna