Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-04-2013

Buona sera, una ventina di giorni fa mio figlio di

Buona sera, una ventina di giorni fa mio figlio di quasi 13 anni ha preso la varicella, i primi due giorni non ce ne siamo accorti perchè aveva solo un ponfo al lato del collo che gli prudeva, poi guardando anche sul dorso ho visto una pustola con del liquido gia torbido. Parlandone con il pediatra mi ha detto che la varicella era gia in fase avanzata e che era inutile somministrare nulla visto che mio figlio non lamentava altri sintomi se non il prurito controllato con gocce di tinset. Sul suo corpo erano presenti solo poche maccioline rosse e queste due bollicine causate dal grattarsi, premetto che sia lui che mia figlia di 8 anni sono stati vaccinati nel 2008 proprio contro la varicella e all'epoca il medico mi disse che non era necessario alcun richiamo. Il pediatra vedendo mio figlio aveva detto che la forma contratta era leggera e preoccupandosi per la seconda, che ha problemi di dermatite, mi aveva caldamente invitato ad usare l'aciclovir sciroppo non appena comparivano le macchie. Bene dopo 15 giorni noto dietro le orecchie di mia figlia, due macchie rosse e sulla schiena 3 frungoletti piccolini. Avverto il pediatra che mi dice di aspettare l'indomani mattina per somministrarle l'antivirale. Le macchioline in tutto sono state una decina, non si sono formate bollicine ne croste, è come se si fossero seccate e rientrate lasciando un leggero alone rosato, il prurito era solo alla gola e su una macchiolina presente sul collo tenuto, comunque sotto controllo, dalle gocce di zirtec che stava già prendendo come terapia per una forte laringite avuta una settimana prima, associata a veclam sciroppo, terminato due giorni prima della comparsa delle macchie. Ora la mia domanda è può la varicella in un soggetto vaccinato e curato con terapia antivirale avere un decorso simile? Esiste un modo per essere sicuri che la bambina abbia contratto il virus? Grazie e mi scuso per la lettera così prolissa, ma sono un pò preoccupata per mia figlia.Buona seraPaola
Risposta di:
Dr. Sergio Oliva
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Risposta

si, occorre fare il dosaggio anticorpale

TAG: Bambini | Pediatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!