L’ESPERTO RISPONDE

Ho fatto le analisi del sangue nel 2003 ed avevo

Ho fatto le analisi del sangue nel 2003 ed avevo riscontrato valori ALT 169 e AST 60 delle transaminasi. Ho fatto allora un ecografia epatica riscontrando un lieve ingrossamento del fegato.Analisi su virus hanno dato esito negativo. A distanza di 2 mesi per 8 mesi ho fatto dei controlli riscontrando un abbassamento delle Transaminasi di un valore di ALT 30 ogni 2 mesi. Di recente ho rifatto le analisi e ho trovando le transaminasi ALT 69 e AST normale, colesterolo 192, trigliceridi 330. Premetto che non sono un bevitore incallito (qualche bicchierie di vino e a volte un digestivo), ne ho preso medicinali. Faccio sport e sto fisicamente ottimamente(altezza 1,70, peso 68kg). Vi chiedo un cortese gradito consiglio su cosa comporta questo e cosa dovrei fare per quanto riguarda l'alimentazione che sui controlli.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Da quanto riferisce si rileva una persistenza di alterazione delle aminotransferasi per un periodo di tempo maggiore di 6 mesi. Ciò impone un approfondimento diagnostico sia per cercare altre cause, più rare, di danno epatico (da accumulo di ferro, da accumulo di rame, da autoimmunità, da steatoepatite, etc.), sia per definire meglio l’entità del danno epatico, eventualmente mediante una biopsia epatica.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Gastroscopia: che cos'è e a cosa serve
Gastroscopia: che cos'è e a cosa serve
5 minuti
Iridologia, a cosa serve e come funziona?
Iridologia, a cosa serve e come funziona?
4 minuti
Inquadrare il paziente con disturbi funzionali intestinali
Inquadrare il paziente con disturbi funzionali intestinali
1 minuto
Broncoscopia: che cos'è e come si esegue?
Broncoscopia: che cos'è e come si esegue?
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Pisa (PI)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Siena (SI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna
Prov. di Treviso
Specialista in Medicina interna
Prov. di Varese