11-02-2004

Ho il fegato gonfio, cosa posso fare? c'è una

Ho il fegato gonfio, cosa posso fare? c'è una dieta specifica da seguire?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il termine “fegato gonfio” che lei ci riporta, merita ulteriore chiarimento, in quanto non si capisce bene se si riferisce ad un reperto clinico di fegato ingrossato (epatomegalia) o ad un rilievo durante una ecografia epatica di un fegato aumentato di volume e, magari, anche con steatosi. In linea di massima, se lei è un soggetto con un peso corporeo normale e non presenta alterazione dei lipidi ematici (colesterolo e trigliceridi), dal punto di vista dietetico conviene soltanto osservare una dieta equilibrata (55-65% di zuccheri, 25-30% di grassi, 10-15% di proteine), eliminando del tutto le bevande alcoliche. Se è in sovrappeso, va adottato un regime dietetico con poche calorie per ripristinare un peso corporeo normale.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!