Ho subito una colecistectomia per via laparascopica in data 12 maggio 2005.Mi sono rimessa abbastanza bene se non fosse per due fenomeni di colica addominale molto forte accaduti a pochi giorni dall'intervento. Il mio medico ha ritenuto di rifare tutti gli esami (eco+rx+esami sangue) a seguito di questi dolori. L'Ecografia andava benissimo (vie... Leggi di più biliari non dilatate, fegato nella norma per forma e dimensioni e nessuna alterazione), stessa cosa gli RX, mentre i valori epatici nel Sangue erano fuori dai limiti (transaminasi, Bilirubina e gamma GT). Il chirurgo ha sottolineato che a poca distanza dall'intervento chirurgico cio' è normale. La mia degenza stava proseguendo bene (senza + coliche) e, essendo in sovrappeso, sono stata anche contenta di perdere circa dieci kg a seguito della mancanza di appetito. Ma improvvisamente è ritornato il prurito (che avevo avuto anche prima dell'operazione ma poi era scomparso dopo l'intervento). Il mio prurito è aggressivo e non mi lascia nè dormire nè vivere. Ho escluso eventuali cause dermatologiche facendo una visita ed ho rifatto gli esami del sangue: le transaminasi e la bilirubina sono mosse mentre la GAMMA GT è 230! la glicemia ed il colesterolo sono mossi (cosa strana per me poichè non ho mai avuto problemi con questi valori). Due giorni fa ho anche rifatto di nuovo l'ecografia che questa volta evidenzia "fegato dimensionalmente ai limiti superiori della norma con margini arrotondati ed ecostruttura un poco grossolana, omogenea ad iniziale impronta steatosica, non lesioni focali ecc. Coledoco con diametro massimo di 7 mm, vie biliari non dilatate". Tengo a precisare che NON consumo alcool perchè sono astemia, la mia alimentazione non è PERFETTA ma è ben lontana dall'essere infarcita di grassi: non consumo fritti od alimenti grassi in genere! La mia tentazione massima è una pizza margherita 2/3 volte al mese! Ora assumo il farmaco QUESTRAN per ridurre i sali biliari nel sangue e attenuare il prurito che però è diminuito solo nei primi gg di assunzione, ora sembra inspiegabilmente ritornato! Riuscite a consigliarmi il da farsi ? avete qualche idea? (oltre che consigliarmi una visita specialistica che ovviamente ho già prenotato). Grazie.