Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-12-2003

Ho una persona molto cara affetta da linfoma non

Ho una persona molto cara affetta da Linfoma non hodking; il suo trattamento è a base di fludara oltre che al bactrim folina ecc. da circa da due mesi assume questi farmaci e circa una settimana fa, attraverso la TAC, si è riscontrato che alla gola e sotto le ascelle non c'era piu niente, ora le volevo chiedere due cose: se assumendo questi farmaci come ho letto da qualche parte portano Ictus e infarti e se questo tipo di linfoma cioè il linfoma non hodking è qualcosa di mortale. Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il rischio di ictus ed infarto non è strettamente correlato ai farmaci antineoplastici anche se esistono farmaci cardiotossici che vanno utilizzati sotto il controllo dello specialista oncologo. Per quanto riguarda il linfoma non hodgkin la prognosi è legata al tipo istologico di linfoma, alla possibilità di ottenere una pronta remissione completa dopo trattamento adeguato ed alla durata della remissione completa superiore a tre anni.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!